BENESSERE ORGANIZZATIVO

I dipendenti dell'Azienda sono stati invitati a partecipare all'indagine sul benessere organizzativo dedicata al personale e predisposta dalla Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l'Integrità delle amministrazioni pubbliche - Autorità Nazionale Anticorruzione.
All'indagine, svoltati nell'anno 2013, rivolta ai dipendenti (compresi i dirigenti) a tempo indeterminato e determinato in servizio (39 unità al momento della rilevazione), hanno portato alla redazione di 24 questionari.

L'AREU è stata l'unica Azienda Sanitaria di Regione Lombardia a completare la rilevazione entro il 20.06.2014 (vedasi allegato 2 del Rapporto di monitoraggio).

Documentazione rilasciata dall'ANAC a seguito del monitoraggio:

  1. Rapporto di monitoraggio dei risultati delle indagini sul personale dipendente realizzate dalle amministrazioni pubbliche nel 2013-2014, ai sensi dell'art. 14 comma 5 del d.lgs. n.150/2009;
  2. Allegato 1;
  3. Allegato 2

Risultati del monitoraggio effettuato presso l'AREU, effettuato analizzando i medesimi elementi e utilizzando gli stessi criteri di quello nazionale :

Report indagine - pdf

Report indagine - ods

Comitato Unico di Garanzia

La Legge 4 novembre 2010 n. 183 ha disposto l'obbligo per le pubbliche amministrazioni di costituire, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica il "Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni" che sostituisce, unificando le competenze in un solo organismo, i Comitati per le pari opportunità e i Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing, che di fatto nel corso del tempo avevano visto l'intersecarsi e il sovrapporsi di funzioni e caratteristiche.

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) contribuisce all'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico migliorando l'efficienza delle prestazioni collegata alla garanzia di un ambiente di lavoro caratterizzato da rispetto dei principi di pari opportunità, di benessere organizzativo e dal contrasto di qualsiasi forma di discriminazione e di violenza morale o psichica per i lavoratori.

Successivamente, con la Direttiva del marzo 2011, il Ministro per la Pubblica amministrazione e l'innovazione ed il ministro per le Pari opportunità hanno fornito le linee guida sulle modalità di funzionamento e sui criteri di composizione dei Comitati unici di garanzia.  

L'AREU con propria deliberazione n. 116 del 29 giugno 2011 ha costituito il proprio comitato unico di garanzia di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.

Il Comitato è costituito da personale dell'Amministrazione, appartenente sia alla dirigenza sia all'area del comparto, e da componenti delle Organizzazioni Sindacali.

Il CUG opera in un'ottica di continuità con le attività progettuali già proprie degli organismi preesistenti; fra i suoi obiettivi è quello di assicurare parità e pari opportunità  di genere, rafforzando la tutela dei lavoratori e delle lavoratrici; garantisce inoltre  l'assenza di qualunque forma di violenza morale o psicologica e di discriminazione.

Esercita compiti propositivi, consultivi e di verifica nell'ambito delle competenze che la legge i contratti collettivi e le altre disposizioni demandavano ai Comitati per le pari opportunità e ai Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing.

Il Presidente del CUG di AREU è il Dott. Maurizio Migliori, medico della Direzione Sanitaria aziendale.

 

Contatti del Presidente:

Tel.  02 67129027

 @ m.migliori@areu.lombardia.it