MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI

A tutti i procedimenti amministrativi avviati presso l'Amministrazione vengono applicati i principi di cui alla Legge n. 241/1990, e successive modifiche e integrazioni, in merito ai tempi di definizione degli stessi.

Quadro riassuntivo dei termini per la emanazione dei provvedimenti amministrativi ai sensi della Legge n. 241/1990:

Durata termine

Casistica

30 giorni

Per tutti i procedimenti a istanza di parte o d'ufficio

90 giorni

Amministrazioni statali: procedimenti da individuare mediante un DPCM su proposta del Ministro competente Enti pubblici nazionali: procedimenti di propria competenza definiti dai propri ordinamenti

180 giorni

Amministrazioni statali e Enti pubblici nazionali:
per i procedimenti caratterizzati da:
  a) profilo organizzativo dell'amministrazione;
  b) natura degli interessi publici tutelati;
  c) particolare complessità del procedimento.

oltre 180 giorni

Solo per i procedimenti di:
  a) acquisto della cittadinanza italiana; 
  b) immigrazione

Sospensione termini

Per un periodo massimo di 30 giorni e per una sola volta, per acquisire informazioni o certificazioni non contenuti in già in possesso dell'amministrazione o non direttamente acquisibili presso altre amministrazioni.

 

Nel caso in cui determinati procedimenti specifici di AREU abbiamo tempi di definizione differenti, gli stessi sono dichiarati nella relativa documentazione informativa.

 

Per quanto riguarda i procedimenti in capo alla Struttura Semplice Politiche del Personale si precisa quanto segue:

 

Tipologie di procedimento svolte

Concorsi Pubblici

Termine per la conclusione del procedimento

180 giorni

Tempo medio conclusione del procedimento

121 giorni

Responsabile del procedimento

Dott. Nunzio Del Sorbo

Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria       

S.S. Politiche del Personale